Crea sito
Logo stannis
Sito di Jeck86
 
a cura di Jeck86
 
 
 

F_logo

NAVIGAZIONE
Home
Chi sono
Narrativa e poesie
Pagina facebook
 Perchè Predators è meglio di Prometheus
Il ritorno del Cavaliere Oscuro è una mmerda
Le argentee teste d'uovo
Tigana, il paese delle due lune
è ora on line la mia tesi triennale in fisica dei materiali.
I sistemi magici nel fantasy
 I nanotubi di carbonio.
Sistemi magici inventati da Brandon Sanderson
 Uscire dalla crisi
Le tre leggi di Sanderson
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte prima
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte seconda
 I centri per l'impiego, in Italia, non hanno mai trovato il lavoro a nessuno.
Sistemi magici tratti dagli anime e manga:Fullmetal Alchemist.
Ma è il lavoro che non c'è o è la legislazione sul lavoro che fa schifo?
 Cusplay, Pisacon, e tanti giuochi da tavolo.
La moneta solubile di Silvio Gesell è la soluzione ai mali dell'Italia.
La magia in Naruto
La magia in Naruto: Parte Seconda
Il mondo di Naruto
Stannis VS. Stannis
Una opinione sull'immigrazione
 

L'Alternanza di generazioni.

Le meduse e gli xenomorfi di Alien.

 

Me ne stavo al mare, facevo il bagno tranquillo, quando sono stato pinzato da una medusa.
 - Porca di quella lurida, impestata ... bla bla bla ... figlia di un corallo. -
 - Che è successo? -  Mi domandano.
 - Mi ha toccato una medusa. -  Rispondo io, tra un moccolo e l'altro. 
 - Vieni quì che ti curo io. Ho appena bevuto una intera bottiglia di fanta gelata. Basta che tu sussurri "SCSCSSCC" -
 - Non mi toccare, lasciami solo con il mio dolore -
-  Ma i coralli non erano in via di estinzione? Come è che sto mare è pieno di meduse?  -
 -  Dice che non sono autoctone. Vengono dal mar Rosso, attraverso il canale di Suez. -
 - E chiudetelo sto canale, se fa corrente. - Rispondo io, ancora dolorante.
 - Ma che c'entrano i coralli? -
 -  Come? non lo sai?  -  Domando io, stupito.  -  Le meduse ed i coralli sono la stessa specie. -

medusa
 
Ebbene sì, cari amici.
So che le meduse ed i coralli non si somigliano per niente, ma sono ben più che parenti: sono la medesima specie.
Il corallo, con i suoi colori sgargianti e la sua forma da albero stecchito, è un organismo simbiotico dato dall'unione di polipi del corallo ed alghe silicee.
I polipi del corallo assomigliano a microscopiche anemoni di mare.
Arrivati ad un certo stadio della loro esistenza, i polipi si scindono in pezzi più piccoli, lasciano casa ed iniziano a fluttuare per il mare, divenendo così le meduse che conosciamo tanto bene.
Tali meduse si riproducono, poi, in maniera sessuata per formare nuovi polipi del corallo.
 
Corallo

Anche le piante hanno un ciclo vitale molto simile:
Il seme germoglia e nasce la pianta, la pianta cresce e fa i fiori.
I fiori hanno il sesso: ci sono fiori maschi e fiori femmine, fiori con organi riproduttivi maschili e fiori con organi riproduttivi femminili.
Ci sono persino fiori che hanno entrambi gli organi sessuali e che devono evitare di toccarsi per evitare l'autoincesto.
 
fiore

Gli insetti impollinatori o il vento, fano da mezzani ai pollini e permettono la fecondazione.
La prossima volta che dici che la primavera è bellissima, ricordati che sei immerso fino al collo in un'orgia di piante, tu sei al centro di un bukkakè di pollini.
Dai fiori nasce un frutto pieno di semi.
Il frutto viene mangiato, i semi vengono defecati e in mezzo a quel concime nascerà una nuova pianta.

Vi ricordate la storia della fotosintesi clorofilliana?
Tutta quella storia di clorofilla che cattura l'energia solare e la trasforma in zucchero.
Vi siete mai domandati perchè le piante si prendano tanta pena per produrre zuccheri? Mica li mangiano.
Ne consumano una piccolissima parte.
è per rendere i propri frutti più appetitosi e convincerti a mangiarli.

Ma il punto non è questo.
Il punto è che il ciclo riproduttivo delle piante, esattamente come quello delle meduse, si basa sull'alternanza di generazioni:
c'è una fase sessuata, che è quella della pianta e dei pollini, e c'è una fase asessuata, che è il seme.
 
alternanza di generazioni

L'alternanza riunisce in sé i vantaggi di entrambi i modi di riproduzione. La generazione che si moltiplica asessuatamente può dar origine ad una discendenza numericamente consistente senza aver bisogno di un partner, mentre la generazione sessuata provvede al rimescolamento del pool genetico tramite la sessualità.

Sono molte altre le specie che fanno uso di alternanza di generazioni, ma io scelgo di parlare degli xenomorfi del film alien.
Anche il ciclo vitale degli xenomorfi si basa sull'alternanza di generazioni.
Tutto comincia con un uovo.
Dall'uovo fuoriesce un facehugger che si attacca al collo o alla faccia di una persona.
Poi i facehugger si stacca e muore, rilasciando nell'ospite un embrione.
L'ospite inizia ad ingozzarsi come un maiale, per fornire sostentamento all'embrione dentro di lui.
Alla fine, l'embrione fuoriesce squarciando la pancia o il petto del malcapitato ospite ed inizia a crescere fino a diventare un drone, se maschio, o una regina, se femmina.
Lo xenomorfo adulto conserva molti tratti dell'ospite: la forma del corpo ed il sesso.

Il facehugger è quindi la generazione asessuata del ciclo vitale, mentre l'Alien grosso e nero è la fase sessuata.
La cosa meno realistica di questa specie è che i due sessi non si accoppiano per dare origine alla progenie.
Niente sesso, nemmeno in solitaria.
Questo spiega perchè gli Alien sono sempre incaxxati.

E allora come avviene il rimescolamento genetico che è essenziale per l'evoluzione della specie?
L'embrione, mentre cresce nella pancia dell'ospite, ne acquisisce parte del corredo genetico:
Se l'ospite è un maschio, l'alien che ne uscirà sarà un drone; se l'ospite è una femmina, l'alien risultante sarà una regina.
se l'ospite è un cane, l'Alien camminerà a quattro zampe; se l'ospite è un umano, l'Alien camminerà a due zampe e se l'ospite è un'altra specie, tipo un Predator, ne uscirà fuori un ibrido come il Predalien

Le regine deporranno altre uova, i droni andranno a caccia.
Da notare che gli alien non si nutrono, quando cacciano un essere umano si limitano a stordirlo, imbozzolarlo e metterlo vicino ad un uovo per favorire la seconda parte del ciclo riproduttivo.
 
 
P.S. Nessuna medusa mi ha punto veramente, ci sono solo andato molto vicino.
Ma se fosse successo, le cose sarebbero sicuramente andate come descritto sopra.
 
Parole chiave: fiori, meduse, coralli, piante, polipi, alternanza di generazioni, facehugger,  ciclo vitale, Alien.
2015-09-06
11:10:28 PM

Mail
jeck86_iperp@hotmail.it

La mia tesi triennale in fisica dei materiali è acquistabile on line all'indirizzo: