Crea sito
Logo stannis
Sito di Jeck86
 
a cura di Jeck86
 
 
 

F_logo

NAVIGAZIONE
Home
Chi sono
Narrativa e poesie
Pagina facebook
 Perchè Predators è meglio di Prometheus
Il ritorno del Cavaliere Oscuro è una mmerda
Le argentee teste d'uovo
Tigana, il paese delle due lune
è ora on line la mia tesi triennale in fisica dei materiali.
I sistemi magici nel fantasy
 I nanotubi di carbonio.
Sistemi magici inventati da Brandon Sanderson
 Uscire dalla crisi
Le tre leggi di Sanderson
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte prima
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte seconda
 I centri per l'impiego, in Italia, non hanno mai trovato il lavoro a nessuno.
Sistemi magici tratti dagli anime e manga:Fullmetal Alchemist.
Ma è il lavoro che non c'è o è la legislazione sul lavoro che fa schifo?
 Cusplay, Pisacon, e tanti giuochi da tavolo.
La moneta solubile di Silvio Gesell è la soluzione ai mali dell'Italia.
La magia in Naruto
La magia in Naruto: Parte Seconda
Il mondo di Naruto
Stannis VS. Stannis
Una opinione sull'immigrazione
Cosa lega le meduse agli Alien?
Quo Vado?
Come è cambiata la fruizione dei prodotti dell'indostria culturale con l'avvento dello streaming?
Planetos: Il mondo del ghiaccio e del fuoco.
Dove nascono le idee?
 

Dove nascono le idee?

Oggi si parla di come nasce l'ispirazione per le opere fantastiche.

Io non lo so, perchè è un pezzo che non ho più ispirazione e non scrivo più manco un bigliettino di auguri in modo creativo.
E voi? Da vove pensate che vengano le idee?
Scrivetemelo nel guestbook.
O anche no.
Fate un po'come vi pare.

Trattare in modo sistematico l'ispirazione, come nascano le idee creative e come si sviluppino per diventare un opera d'intrattenimento è difficile.
Ed ancor più difficile è una divisione in categorie, quindi mi limiterò a fare degli esempi:

Un caso senza dubbio interessante è quello della rivisitazione,
cioè opere tratte da altre opere: conservano i nomi di alcuni personaggi e luoghi, ma si discostano progressivamente dall'originale per raccontare una storia diversa.
Una specie di ucronia, di what if.
Il caso che mi viene in mente è "Il mistero della pietra azzurra".
 
Il mistero della pietra azzurra.

Liberamente ispirato ai romanzi "20000 leghe sotto i mari" e "l'isola misteriosa" di Verne, ne conserva alcuni personaggi, come il capitano Nemo, ed alcuni luoghi, come il Nautilus o l'isola misteriosa, ma l'intera storia è rivisitata in chiave fantascientifica.
Il capitano Nemo non è più indiano.
è l'ultimo discendente di una razza aliena, approdata sulla terra per scampare ad una sicura estinzione.
Il Nutilus e l'isola misteriosa, il cui nome è Noa, non sono prodotti di una tecnologia steampunk molto avanzata, come accadeva nel romanzo originale, ma sono artefatti antichissimi di questa razza aliena.
Quasi tutti i personaggi sono originali ed inventati ad hok.
In pratica, una storia completamente originale è cresciuta dal remake di un opera esistente.
Il regista, Ideaki Anno, e gli altri autori hanno cominciato prendendo spunto da un opera esistente che desse loro il La, poi, la loro immaginazione si è svegliata e, di li, sono andati a mano libera.

Personalmente, non amo questo genere di opere, trovo orribile la giustaposizione di idee rivisitate e idee nuove.

Un altro modo per creare una ambientazone fantastica è riprendere eventi o loghi reali ma con le targhe cambiate.
Che ne dite di raccontare la storia dell'impero bizzantino in chiave fantasy?
 
Videssos/ Bisanzio
 
O la seconda querra mondiale in un mondo fantastico?
 
Guerra dei regni/ seconda guerra mondiale

Ebbene, queste opere esistono e sono entrambe di Harry Turtledove.
La prima è il ciclo di Videssos, la seconda è il ciclo dell'oscurità o guerra dei regni.
Cambiare le targhe significa raccontare una storia fortemente ispirata a fatti reali o ad altre opere, ma cambiando alcuni particolari o mescolandone gli elementi.
La guerra dei regni è la seconda guerra mondiale ma è ambientata in un continente immaginario di un mondo immaginario.
Al posto della scienza e della tecnologia del XX secolo è impiegata la magia: al posto degli eroplani sono usati i draghi, al posto delle moto o dei sidekar, gli unicorni, al posto dei sottomarini i leviatani.
Non ci sono fucili, ma, al loro posto, bastoni magici.
In questo mondo fantastico, le caratteristiche dei popoli partecipanti alla seconda guerra mondiale sono mischiate per crearne di nuovi più o meno originali.
Al posto della Finlandia c'è il regno di Zuwayza, semi desertico ed abitato da uomni con la pelle nera.
Il ruolo che, nella storia reale, era della Russia sovietica, è qui giocato dal popolo di Unkerlant, gente dall'aspetto italiano, ma che parla una lingua germanica.
Il popolo di Algarve è costituito da uomini circoncisi, con la pelle chiara ed i capelli rossi che indossano kilts e parlano una lingua molto simile all'italiano.
Tutta la geografia e la demografia del mondo è fatta in questo modo: mescolando caratteristiche del nostro mondo.

Più semplice, ma basato sulla stessa linea, è il ciclo di Videssos.
 
Ciclo di Videssos

Videssos è un impero bizzantino tardo medievale, ma con la magia. Vi si parla una lingua molto simile al greco medievale.
La religione di stato è una fede dualista molto simile al mazdeismo.
Il principale nemico di Videssos è l'impero di Yezd che corrisponde all'impero selgiuchide.
è abitato da una popolazione nomade corrispondente ai turchi.

Turtledove usa il trucchetto delle targhe cambiate in modo molto pesante.
Una volta scoperto il trucco, la narrazione diventa noiosa perchè la fotocopia di vicende note.
Altri scrittori fantasy hanno impiegato lo stesso sistema ma con l'accortezza di immettere anche elementi originali e di non seguire pari pari vicende conosciute.
Per esempio, che cosa è "Le cronache del ghiaccio e del fuoco" se non una "Guerra delle due rose" con le targhe cambiate, nella quale Lannister e Stark fanno la parte di Lancaster e York?
I sette regni non somigliano molto alla gran Bretagna medievale?
 
Westeros/ Gran Bretagna

E ancora...
Le cronache dell'assassino di re è un ciclo molto originale, ci sono pochi elementi copiati da altre opere narrative e nessun evento Storico.
Eppure il popolo degli Edema Ruh è molto simile ai nomadi gitani o sinthi circensi o alle compagnie dell'arte di comici viaggianti del medioevo.
 
Sono stati gli Zingari

Il popolo degli Adem ha una mescolanza di caratteri molto interessante, tutti presi in prestito ad altre etnie realmente esistenti ma che nel complesso lo rendono veramente originale.
Gli adem sono biondi o rossi di capelli, hanno occhi azzurri e stanno in una terra fredda e montuosa, hanno molta libertà sessuale ed uno stato sociale di tipo socialdemocratico.
Queste sono tutte caratteristiche prese in prestito dai popoli del nord Europa.
Però praticano la meditazione e le arti marziali, in scuole-palestre apposite, e la loro forma poetica è l'aiku.
Sono molto gelosi delle proprie emozioni, che non mostrano pubblicamente.
Questi altri sono tutti elementi presi in prestito dai popoli dell'estremo Oriente.
E poi, siccome sono così introversi che non vogliono mostrare le proprie emozioni a nessuno, non usano le espressioni facciali, al loro posto fanno gesti con le mani che significano : domanda, disappunto, curiosità ecc.
E questo è ispirato al linguaggio dei sordomuti e all emoticon degli sms.
Linguaggio Adem
 
L'ultima grande fonte di ispirazione sono le citazioni.
Riportare un passaggio di un altro autore può aprire la mente a nuove idee.
Sono moltissimi gli autori che hanno utilizzato citazioni nelle loro opere, ma io vorrei riportare QUI, a titolo di esempio, una mia fanfiction su Neon Genesis Evangelion nella quale, le continue citazioni di interi passaggi tratti dal romanzo Il Piccolo Principe, di Antoine de Saint-Exupéry, sono i pilastri che mi permettono di costruire lo sviluppo della trama e ne anticipano il finale.

In generale, credo che le idee si trovino soprattutto vicino ad altre idee.
 
Parole chiave: idee, opere, videssos, guerra, di, e, la, una, che, in, le, sono, ma, un, il, dove nascono le idee, oggi si parla di come nasce l'ispirazione per le opere fantastiche, rivisitazione, eventi o loghi reali ma con le targhe cambiate, citazioni, le idee si trovino soprattutto vicino ad altre idee.
2016-02-16
16:32:00 AM

Mail
jeck86_iperp@hotmail.it

La mia tesi triennale in fisica dei materiali è acquistabile on line all'indirizzo: