Crea sito

avatar
Sito di Jeck86
 
a cura di Jeck86
 
 
 

F_logo

NAVIGAZIONE
Home
Chi sono
Narrativa e poesie
Pagina facebook
 Perchè Predators è meglio di Prometheus
Il ritorno del Cavaliere Oscuro è una mmerda
Le argentee teste d'uovo
Tigana, il paese delle due lune
è ora on line la mia tesi triennale in fisica dei materiali.
I sistemi magici nel fantasy
 I nanotubi di carbonio.
Sistemi magici inventati da Brandon Sanderson
 Uscire dalla crisi
Le tre leggi di Sanderson
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte prima
Recensione del film Interstellar di Christopher Nolan: parte seconda
 

Sistemi magici tratti dagli anime e manga.


Fullmetal Alchemist.

 
 
Puo, apparentemente, sembrare strano che, cercando di trovare un sistema di assiomi fondamentali su cui si basa la magia in un determinato universo fantastico, se ne trovino a bizzeffe.
Uno spererebbe di trovarne 1, 2 o 3 al massimo, il più possibile unitari e che descrivano tutta la magia che compare in quell'opera letteraria.
In realtà, se uno ci pensa bene, non è poi così strano, perchè anche nella scienza, mica tutte le leggi hanno una natura comune.
La maggior parte delle leggi sono completamente sregolate tra loro.
L'elettromagnetismo e la relativistica hanno poco in comune.
Ci sono dei postulati che valgono per le trasformazioni relativistiche e dei postulati che valgono per l'elettromagnetismo.
Descrivono processi completamente diversi, quindi è normale che, così come nel nostro universo le leggi scientifiche non hanno una natura comune e sono innumerevoli e diverse le une dalle altre perchè descrivono fenomeni diversi, allo stesso modo, nei sistemi magici, esistono molti assiomi che descrivono fenomeni differenti.

I primi sistemi che abbiamo analizzato, quelli dell'onomanzia e della magia simpatetica, havevano poche regole, perchè si supponeva che gli altri postulati fossero quelli delle leggi di natura, che valgono anche nel nostro mondo.
Più un sistema magico è complesso, maggiore è il numero di assiomi, più ci si aspetta che le leggi di quell'universo divergano da quelle del nostro.
Quindi, maggiore è il numero di leggi di un certo universo fantastico più questo svolta verso il weird, il bizzarro.

Il mondo è troppo vario per essere descritto da un solo postulato fondamentale.

Mi ricorda la storia di due ragazzi convinti che una certa legge sia il fondamento del mondo, oltre che dell'alchimia; ma nel corso della serie realizzano che il mondo è troppo vario per poter essere riassunto in un'unica regola.
La storia a cui mi riferisco è l'anime di FMA.

Da oggi andremo ad esaminare alcuni sistemi magici presi, non più dalla narrativa fantasy, ma dal mondo del fumetto e dell'animazione giapponese.

In particolare oggi esamineremo Fullmetal Alchemist.
Fullmetal Alchemist

L'anime di full metal alchemist fu prodotto quando il fumetto originale non era ancora concluso, un po'come la serie di Game of Thrones,
La serie animata procedeva a velocità più spedita dell'opera originale, un po'come in Game of Thrones.
La casa produttrice si trovò quindi di fronte al difficile dilemma se aspettare che la trama del fumetto li raggiungesse o no.
Per evitare di riempire di episodi fillers la serie animata, si decise di concludere l'arco narrativo, senza sapere dove sarebbe andato a parare il fumetto originale.
Per questo motivo, la trama del cartone si discosta notevolmente dalla continuity del manga.
Una soluzione che probabilmente verrà impiegata anche per la trasposizione televisiva delle cronache del ghiaccio e del fuoco.
Una seconda serie animata, Fullmetal Alchemist Brotherhood, fu prodotta quando il fumetto era già concluso ed è per questo più fedele all'originale.
Quindi, non solo il cast di personaggi e la trama, ma pure le stesse leggi della magia hanno notevoli differenze da una versione all'altra.

Come si puo sistematizzare la magia in FMA?
La magia, nell'universo di Fullmetal Alchemist si chiama alchimia.
L'alchimia è la scienza della comprensione della struttura, scomposizione e ricomposizione della materia.
Gli alchimisti possono fare cose fighissime che vanno dal far esplodere gli oggetti toccandoli all'appiccare fiamme schioccando le dita al far apparire muri di di mattoni dal terreno.

trasmutazione alchemica

1)Il principio su cui si basa è lo scambio equivalente:
Per ottenere qualcosa con l'alchimia è necessario sacrificare qualcosa del medesimo valore.
Il significato di valore non è univoco nell'intero arco narrativo.
In alcuni punti il significato di valore sembra indicare il peso, la massa, in modo molto simile alla legge di Lavoisier di conservazione della massa, in altri sembra indicare un legame affettivo.
In generale, però, non è possibile fare apparire qualcosa dal nulla, ma solo trasformare qualcosa in qualcos'altro della medesima massa.

2)Il secondo principio, mai affermato esplicitamente dai personaggi ma pesantemente sottinteso, è qualitativo:
Durante la trasformazione deve conservarsi la composizione chimica.
Non si può trasformare il piombo in oro o il carbonio in ferro.
L'alchimia di Fullmetal Alchemist si ispira fortemente alla chimica o addirittura sembra una chimica con la targa cambiata.

legge delle proporzioni definite

3)Il terzo postulato riguarda il modo in cui la trasmutazione avviene.
Per attivare la trasmutazione è necessario disegnare un simbolo, un cerchio magico, usualmente sul terreno, ma, a volte, anche su oggetti di uso quotidiano come guanti o orologi.
Il simbolo catalizza la trasmutazione.
cerchi alchemici

L'alchimia è però a tutti gli effetti una magia e non una scienza perchè esistono delle eccezioni.
a)Ci sono alcuni personaggi che sono in grado di attivare trasmutazioni alchemiche senza tracciare alcun simbolo magico.
Questa abilità sembra in qualche modo legata alla trasmutazione umana.
b)L'altra grande ecceazione è quella della pietra filosofale.
In presenza di una pietra filosofale un alchimista può operare una trasmutazione senza obbedire alle tre leggi.
Puo trasformare il piombo in oro o far comparire oggetti dal nulla.

Oltre alle leggi e alle eccezioni, I)l'alchimia presenta anche un forte tabù, cioè delle azioni che non sono impossibili ma che sono fortemente scoraggiate.
Il tabù è la trasmutazione umana, cioè trasmutazioni alchemiche che hanno come cavie delle persone:
L'alchimista è in grado di fare cose incredibili, ma è meglio non giocare con la pelle delle persone.
Volendolo, con l'alchimia si possono  creare delle chimere umanimali, ma per crearle è necessario sacrificare la vita di almeno un essere umano ed almeno un animale.
Con l'alchimia si possono resuscitare i morti, ma il risultato è una mostruosità nota come omunculus.
Gli omunculi sono esseri di forma vagamente umana che portano i nomi dei sette peccati capitali.
Ognuno ha un potere legato alle sue origini:
Greed può rendere la sua pelle dura come il diamante, Gluttony può ingerire qualunque cosa, Envy puo cambiare forma ecc.
Non invecchiano, si nutrono di pietre filosofali ed il loro punto debole sono le spoglie mortali dell'essere umano da cui sono stati trsformati.

Ed in fine, sacrificando un numero sufficiente di vite umane, si può creare una pietra filosofale.
Questa sostanza rossa, permette di praticare trasmutazioni alchemiche senza rispettare il principio dello scambio equivalente, perchè in realtà il prezzo dello scambio è già stato pagato con le vite che sono state sacrificate per crearla.
La vita umana sembra avere un valore enorme.

pietra filosofale

Perchè le trasmutazioni alchemiche abbiano+ luogo è necessaria anche una grande quantità di energia.
Nel mondo di FMA esistono varie discipline parenti strette dell'alchimia: l'alkahestry nell'impero di Xing e le antiche arti dei popoli di Xerses o Ishval.
Ognuna trae energia da fonti diverse.
L'energia sfruttata dall'alchimia di Amestris proviene da quella che si accumula nella crosta terrestre, come quella che alimenta terremoti ed eruzioni vulcaniche.
L'energia utilizzata con le tecniche di Xing (dette alkahestry o arte Rentan) scorre come in dei "flussi", grazie allo "spirito" della Terra, e conoscendone i punti di entrata e di uscita, è possibile eseguire trasmutazioni a distanza (e l'energia scorre in flussi sia nel suolo, sia negli esseri viventi)
Nel film il conquistatore di Shamballa, l'energia per le trasmutazioni alchemiche sembra venire da un universo parallelo.
Abbiamo esaminato il sistema magico di FMA, ma, prima di chiudere l'articolo, ci possiamo dilettare col fare due considerazioni interessanti sul worldbuilding.
Per esempio, è interessante notare come l'alchimia è utilizzata al pari di una scienza nel mondo di FMA.
In un mondo basato sull'alchimia, l'uso delle macchine è molto meno sviluppato.
In battaglia, quindi, non vengono impiegati mezzi motorizzati ma direttamente gli alchimisti.
è un po'come mandare Albert Einstein ed Enrico Fermi o addirittura Alan Turing in prima linea.
Gli alchimisti di stato, fighissima invenzione di questo universo fantastico, sono dei maghi soldati e vengono impiegati nell'esercito un po'come, nel nostro mondo, lo sono i genieri.
L'intera trama si basa quindi sul tema della guerra e sul difficile rapporto che questi alchimisti hanno con essa.
alchimista di stato
 
2015-08-14
8:52:44 PM
Leggi scientifiche, schienza, leggi della magia, leggi di natura, magia, trasmutazione alchemica, alchimia, alchimisti, Fullmetal Alchemist, FMA, anime, manga, cartone animato, fumetto, serie animata, universo fantastico, pietra filosofale.

Mail
jeck86_iperp@hotmail.it

La mia tesi triennale in fisica dei materiali è acquistabile on line all'indirizzo: